RUBRICA a cura di Edi Natali

Diogene, Nietzsche e le loro lanterne

Intento di questa rubrica non è indagare sulla filosofia di Diogene o di Nietzsche, ma solo lasciarsi provocare da due loro domande: chi è l’uomo? Dio è morto? Questi saranno, dunque, i campi di indagine: l’antropologia e la teologia. Chi scrive ritiene, da una parte, necessario ripensare che cosa significhi essere umani, alla luce di molte derive di-sumanizzanti, dall’altra ritiene fondamentale non perdere il riferimento a quell’ulteriorità che, sola, non permette all’uomo di ripiegarsi e chiudersi su se stesso. In questa rubrica cercherò di lasciarmi provocare dai tempi ed anche dalle ‘inquietudini’ dei lettori, perché vorrei che questo viaggio fosse il più possibile sin-odale, ossia fatto insieme. Lasciamoci interpellare dall’oggi: la società-potere vuole davvero renderci liberi ?

LEGGI:

La storia della piccola locomotiva…

La storia della piccola locomotiva… 1024 680 Edi Natali

Intento di questa rubrica non è indagare sulla filosofia di Diogene o di Nietzsche, ma solo lasciarsi provocare da due loro domande: chi è l’uomo?…