RUBRICA a cura di Fabrizio Altieri

Con gli occhi di un bambino

Il libraio Massimo Trocchi, di cui sono – mio malgrado – testimone di nozze, mi ha obbligato a redigere questa rubrica.
Volentieri la dedico ai ragazzi di ogni genere ed età: molto di quel che scrivo lo debbo a loro. Guardare il mondo “con gli occhi di un bambino” è l’invito che rivolgo a tutti i grandi che mi leggono e leggeranno.

LEGGI:

Rodari chi? eppure lo ricordo come fosse ora…

Rodari chi? eppure lo ricordo come fosse ora… 1024 489 Fabrizio Altieri

Sarà un’esperienza capitata a molti di voi… Sei a letto malato, bambino dei primi anni ’70, il massimo della connettività è un Philco in bianco…

Quando ci vediamo?

Quando ci vediamo? 1024 489 Fabrizio Altieri

Lo chiamerò Mario, ma il suo vero nome è altrettanto bello.   Mario è un mio studente con delle gravi problematiche, un bambino nel corpo…